Laureata in dietistica nel 2011 presso l’Università degli Studi di Ferrara con votazione 110/110.  Ha conseguito il Corso di Perfezionamento Post Laurea nel 2012 in “Diagnosi e trattamento dei disturbi alimentari” presso l’Università degli Studi di Padova e nel 2015 il Master di I livello in “Trattamento integrato dei disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine corporea” (durata biennale) presso l’Università di Bologna (Fondazione Seragnoli) con tesi dal titolo: “Prevenzione in campo DCA: una sfida possibile”.
Dal Luglio 2011 al Luglio 2013 ha lavorato, come tirocinante volontaria, nel centro dei disturbi del comportamento alimentarie con la Dott.ssa Emilia Manzato presso l’Ospedale Sant’Anna di Ferrara.
Lavora come dietista in libera professione dal 2011 effettuando colloqui individuali per la valutazione dei bisogni nutrizionali in condizioni fisiologiche e patologiche accertate (dislipidemie, ipertensione, diabete, celiachia, gastrite, reflusso gastroesofageo, colon irritabile,…), riabilitazione nutrizionale nei disturbi del comportamento alimentare, trattamento del sovrappeso e dell’obesità, elaborazione di schemi alimentari per donne in gravidanza e in allattamento, educazione alimentare per bambini in età pediatrica e adolescenti.
Conduce insieme a psicologi e psicoterapeuti, gruppi psico-educazionali per il trattamento dei disturbi alimentari, in particolare rivolti a persone che soffrono di binge eating disorder (BED), cioè disturbo da alimentazione incontrollata, iperfagia e obesità